Carrello

Nessun prodotto nel carrello.

0
Carrello

Nessun prodotto nel carrello.

0
IMG_9500
IMG_9503
IMG_9505
IMG_9506
IMG_9507
IMG_9508
IMG_9500
IMG_9503
IMG_9505
IMG_9506
IMG_9507
IMG_9508

Rolex Daytona

Cecilia Mendoza

Dimensioni: 80 x 80 cm

Tecnica: Olio su Tela

4.800,00

iva inclusa

CONDIVIDI:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
CECILIA MENDOZA

«Il modo migliore per esaminare le cose? Smontarle. Smantellandole capiamo come funzionano. Vedendo come sono costruite, ne comprendiamo la natura. Lo suggerisce Cartesio». Vola alto l’artista italo-argentina Cecilia Mendoza quando spiega perché ha scelto di dipingere orologi vintage.

Andare indietro nel tempo: ecco l’obiettivo di Cecilia Mendoza. Che dipingendo orologi d’epoca vuole rievocare il mondo del suo bisnonno italiano. «Voglio dimostrare che un dipinto di un orologio ti può fare tornare indietro nel tempo, mostrandoti lo stile e l’arte degli anni passati attraverso i piccoli dettagli che ne determinano il carattere e gli danno valore. 

Una forma di recupero del tempo perduto», spiega. «E vorrei anche dimostrare che un orologio può rivelare l’esistenza di un disegnatore più grande di noi».

«Tutto è iniziato quando ha letto la storia del Rolex Daytona Paul Newman. Sono stata molto sorpresa dal mondo che gira attorno agli orologi vintage», racconta Cecilia. «La cosa incredibile di questi oggetti è che sono testimoni di una generazione passata. E al tempo stesso ci mostrano la ricerca di innovazione e di personalità dell’epoca in cui sono stati creati». 

Non è tutto. «Quando ho avuto tra le mani la storia del Rolex Daytona, ho trovato il filo conduttore per collegare tutte le idee con cui avrei voluto lavorare». «Un orologio vintage è l’oggetto perfetto: può generare emozioni come nostalgia o passione, raccontare una
storia, essere metafora delle idee filosofiche di Cartesio che mi avevano colpito in un corso di filosofia seguito
a Parigi. 

Per Cartesio», spiega l’artista, «Dio è l’ingegnere del mondo e ha creato l’uomo come un orologiaio crea un orologio. Il movimento è per lui una modalità di estensione. Tutta l’attività materiale è una semplice articolazione di pezzi che si verificano in una coordinazione spazio-temporale».

E continua: «Come Dio crea, gli umani possono diventare creatori. Quindi, Cartesio ha usato un orologio e un orologiaio come esempi per spiegare la struttura dell’universo e il suo rapporto con Dio. Quando uso la parola “Dio”, non mi riferisco alla figura creata dalla religione, ma può essere un campo quantico, un’energia intelligente, una fonte, o altro. Associo questa idea a Borges, secondo cui la creazione
artistica fa parte di un’altra creazione».

Recuperare il tempo perduto, fissando con i pennelli frammenti di ricordi. Ispirazione pittorica; ma anche scelta di vita. Cecilia ha cambiato rotta nel suo viaggio da Buenos Aires, dove è nata, a Parigi, dove era volata per studiare arte. E poi ha scelto l’Italia. «Per tutta la mia vita avevo sognato di fare l’artista e vivere a Parigi.

Quando ho avuto l’opportunità di coronare entrambi i sogni, mi sono resa conto che preferivo vivere in Italia», confessa. «Ho preso la cittadinanza italiana e mi sono stabilita a Genova, dove aveva vissuto la famiglia di mia mamma, i Chiaravalotti».

Legami che attraversano il tempo. «Quando sono arrivata a Genova», aggiunge, «ho finalmente trovato la vita che cercavo. Ho iniziato a fare ricerche sui miei antenati. I colori di Genova, il suo mare, il centro storico e il Porto antico sono diventati la mia casa. E la mia fonte di ispirazione. 

Cerco di raccontare quello che ho sentito quando sono arrivata qui, e quello che deve aver vissuto la generazione di mio nonno prima di lasciare l’Italia». Il progetto sugli orologi nasce da tutto questo. Poi precisa: «In questa prima serie l’idea non è dipingere l’intero orologio, ma tagliarne delle sezioni.

Lo spettatore può così metterne in discussione l’estetica, senza distorcere l’immagine. Per me l’arte deve risvegliare un sentimento in coloro che la osservano. L’artista non crea da solo, ha una relazione con lo spettatore.

Ecco il motivo per cui gli orologi vintage mi ispirano: generano molti sentimenti»

Ogni opera viene accuratamente imballata e spedita tramite corriere espresso assicurato, in caso di spedizioni internazionali eventuali tasse doganali non saranno incluse.

Il codice per il tracking del pacco verrà inviato all’email utilizzata al momento dell’acquisto.

In caso di ripensamenti, sarà possibile restituire la merce entro 14 giorni tramite corriere espresso assicurato (a carico del cliente), provvederemo a rimborsarvi dell’intero importo o di scambiare l’opera non appena verranno verificate le condizioni della stessa.

COSTI DI SPEDIZIONE: Le spedizioni verso l’Europa sono gratuite, per spedizioni extra UE e internazionali, l’importo verrà calcolato in accordo con il cliente, in base alle dimensioni, al peso dell’opera e al paese di destinazione.

Ogni transazione viene processata attraverso server sicuri e non viene registrata alcuna informazione di pagamento su danielecomelli.com. Puoi scegliere di pagare con i migliori metodi accreditati tra cui Master Card, Visa, American Express, Apple Pay.

Se la vostra carta non dovesse essere supportata si prega di contattarci compilando il modulo nell’area Contatti.

E’ inoltre possibile il pagamento alla consegna o tramite bonifico bancario (In quest’ultimo caso la merce verrà spedita al ricevimento del bonifico).

L’arte a domicilio (preferibilmente Italia centro-settentrionale) è uno dei servizi esclusivi che offro a chi manifesti un serio e appassionato interesse per investimenti mirati in opere di pittura e scultura.

Un catalogo on line; affinità che si intuiscono dopo qualche contatto; la capacità di interpretare gusti estetici e obiettivi economici del potenziale cliente; discrezione. Con questi valori e con queste regole fissate per bene nella mente, nascono rapporti che vanno oltre l’acquisto di un’opera d’arte.

Allo stesso modo, portare l’arte a domicilio va oltre la consulenza sugli autori, i loro stili, la temperie culturale in cui operano o sono cresciuti, ma diventa un’azione a tutto campo. Amo aiutare i miei clienti a contestualizzare l’opera che acquistano nel miglior modo possibile e anche questa è una parte rilevante della mia attività.

Posso occuparmi, pertanto, studiare la disposizione delle opere d’arte già dalla fase di progettazione o di ristrutturazione dell’immobile; consigliare la sistemazione di quadri e statue e la perfetta illuminazione degli ambienti che le ospitano. Un’attività a tutto tondo per dare all’arte e alla casa il rilievo che meritano.

Tutte le nostre opere sono corredate di certificati di autenticità firmati dall’artista. Acquistando su Danielecomelli.com hai la  la certezza di acquistare SOLO opere originali.

    Vuoi maggiori informazioni?

    Compila i campi qui di seguito e sarai ricontattato al più presto