STEFANO PORCINI

STEFANO PORCINI

Stefano Porcini è un artista e designer italiano. Vive a Varese, una città affascinante e sorniona, sospesa tra la natura prorompente delle Alpi e dei laghi da una parte, e l’energia intensa e poliedrica di Milano, capitale creativa d’Italia, dall’altra.

Sin da bambino è cresciuto immerso nell’arte, circondato dall’arte. Un’arte non comprata o acquisita, un’arte sudata e prodotta, da una famiglia di artisti, architetti, designer e umanisti. E sin da giovane, ispirato da quel tipo di cultura, ha speso la sua vita sperimentando in ogni campo della creatività, con curiosità genuina e passione insaziabile. Nell’arco degli ultimi vent’anni quel viaggio di ricerca lo ha portato a fondare il proprio brand di moda, a disegnare per i più svariati brand internazionali – da Maserati a MV Agusta, da Aperol Italia Independent – a creare pezzi unici di arte e design che hanno illuminato le vite di una grande varietà di persone diverse in giro per il mondo.

Stefano è ossessionato con la ricerca di linguaggi, tecnologie e materiali innovativi. E la sua più recente produzione artistica reifica perfettamente quel tipo di interesse e ambizione. Le Facce sono una serie di “sculture” che mixano magicamente il potenziale delle tecnologie moderne con il calore dell’arte e la tradizione dell’artigianalità.

Ogni pezzo è fatto a mano, facendo leva, in modi ogni volta diversi, su scansione, modellazione e stampa 3D, termoformatura, stampa grafica, pittura a mano, e applicazione manuale delle più varie finiture e materiali.

Ogni pezzo è uno statement che amalgama la sensibilità unica dell’artista con la personalità unica del soggetto, celebrando la profonda e bellissima diversità dell’essere umano su questo pianeta.

Ogni pezzo è una dichiarazione d’amore, per l’umanità stessa e per il mondo intero.