MARTIN KOESTER

Martin Koester è un giovane pittore che, con una tecnica squisitamente espressionista, cattura l’atmosfera delle grandi metropoli al calar della sera. Come un fotoreporter riesce a portare nel quadro l’esatto momento in cui il giorno cede il passo alla notte e si accendono le luci dei locali mentre, i fari delle auto, illuminano il traffico creando un fiume luminoso.

E sono proprio le luci ad affascinarlo e ispirarlo. Per Martin Koester la bellezza è quando le luci illuminano il buio dei palazzi, e della notte, portando con sé storie, racconti e segreti. Già perché ogni sprazzo luminoso ha una propria storia che, grazie all’artista, diventa arte.

Ne deriva uno scenario narrativo un po’ hopperiano, ma decisamente più positivo, dove la folla che cammina per le strade, seduta nei dehor dei locali o fa acquisti nelle boutique, diventa un’unica entità. Energia vitale, unione di sogni, speranze metropolitane. Moderni cavalieri che, finita la battaglia quotidiana, si tuffano nell’abbraccio consolatorio delle gioie della grande città. 

Per cogliere al meglio lo spirito della città, Martin esegue i primi schizzi dal tetto del grattacielo più alto, en plen air, cercando di riprodurre fedelmente sfumature e atmosfera, aiutandosi con fotografie.

Una volta rientrato in studio, allestisce tutti gli schizzi, e le foto, al centro della stanza e inizia a dipingere. Per ricreare l’atmosfera internazionale e cosmopolita, le pareti del suo loft sono costellate dai quadri di città in modo che quando, anche il quadro in preparazione, vibra della stessa atmosfera dinamica…significa che è pronto.

Anche se, in fin dei conti, i grattacieli di New York non sono poi tanto diversi da quelli di Singapore, specialmente di notte, la cosa straordinaria è che i quadri di Martin Koester trasmettono l’anima delle città raffigurate. Guardandoli si percepiscono in tutta la loro differenza, un po’ come ci si trovasse realmente.

Nato ad Hanover nel 1988, studia ad arte alla Leibinz University e inizia a dipingere subito dopo la laurea. I suoi quadri si impongono quasi subito all’attenzione di galleristi ed esperti, con mostre ed esibizioni in tutto il mondo: New York, Mosca, Londra, Toronto più moltisisme città europee.

Oggi Martin Koester è a tutti gli effetti un artista internazionale, rappresentato da gallerie prestigiose. e presente in importanti collezioni.